Rossano Vinciarelli

novembre
Le pièces montée di Rossano Vinciarelli
novembre
Proposte per una vetrina natalizia: dall’entremets al panettone decorato
marzo
La pasticceria mignon, eleganza e razionalità in produzione
aprile
Le pièces montée di Rossano Vinciarelli
maggio
Pastigliaggio e aerografo
giugno
Dolce estate: torte golose, fresche e colorate per una vetrina che farà la differenza

Rossano Vinciarelli, nasce a Piancastagnaio dove all’età di 14 anni inizia a lavorare in un laboratorio di pasticceria.
Si appassiona a questo mestiere e decide di mettersi in proprio, cosi all’età di 21 anni apre un laboratorio in società con la sorella. Apre successivamente un secondo negozio, e la sua grande passione lo porta subito a frequentare corsi con i migliori maestri del settore, apprendendo sempre nuove tecniche di lavoro e migliorare continuamente.
Partecipa ai primi concorsi, ottenendo subito ottimi risultati e le prime vittorie: Nel 1999 vince la selezione regionale per la Toscana ottenendo il diritto per il Campionato italiano del 2000, dove arriva secondo.
Nel Novembre 2000, vince il primo Campionato toscano; nel Gennaio 2001 vince nuovamente il Campionato italiano e sempre a Gennaio 2001 partecipa al Campionato Mondiale Uipcg a Wiesbaden in squadra con i cugini Bettazzi ottenendo il 2° posto.
Nel Novembre 2002 partecipa alla Culinary World Cup a Lussemburgo come individuale pasticceria ottenendo ben 4 Medaglie d’Oro e il Diploma d’Onore.
Durante il Sigep 2004 partecipa alla selezione per la “Coup du Monde de la Patisserie” categoria zucchero e vince, entrando a far parte della Nazionale di pasticceria che rappresenterà l’Italia a Lione nel Gennaio 2005.