Valentina Moretti

ottobre
HACCP
aprile
HACCP

ISTRUZIONE E FORMAZIONE
Nel 2007  
Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione: Facoltà di Medicina Veterinaria, Università di Bologna
Qualifica conseguita: Diploma di specialista in Ispezione degli alimenti di origine animale
Livello nella classificazione nazionale: 70/70 e lode
Nel 2003 Abilitazione all’esercizio della professione di Medico Veterinario
Nel 2002  
Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione: Facoltà di Medicina Veterinaria, Università di Bologna
Qualifica conseguita: Laurea in Medicina Veterinaria
Livello nella classificazione nazionale: 108/110
  
ESPERIENZE LAVORATIVE
Dal 1 Novembre 2011 ad oggi
Veterinario Ispettore presso ASL Area Vasta Romagna – Ravenna
Attività di ispezione e controllo sanitario presso stabilimenti di macellazione suini e bovini

Dal 31 Ottobre 2010 ad oggi
Fugar Produzione S.p.A. – Azienda alimentare – Semilavorati per pasticceria e gelateria
Consulente per:
Sviluppo e gestione manuale HACCP
Controllo etichettatura e schede tecniche
Gestione allerte sanitarie, ritiro e richiamo del prodotto
Piani di campionamento chimici e microbiologici su prodotti finiti e materie prime

Dal Giugno ad ottobre 2010
Nome del datore di lavoro: Marr S.p.A
Tipo di azienda o settore: Distribuzione prodotti alimentari
Principali mansioni e responsabilità:
Assicurazione qualità (certificazione ISO 9001:2008 e ISO 22000:05)
Gestione disciplinare etichettatura volontaria carni bovine
Gestione allerte sanitarie, ritiro e richiamo del prodotto
Audit sui fornitori prodotti ittici

Dal 2003 al 2010  
Nome del datore di lavoro: TeTa - Centro Italiano Servizi dalla Terra alla Tavola s.r.l. –
Tipo di azienda o settore: Centro Servizi per la Rintracciabilità e la Sicurezza nell’agroalimentare
Principali mansioni e responsabilità:
Realizzazione di standard informativi per la rintracciabilità nelle filiere agroalimentari;
Elaborazione di manuali sulla sicurezza alimentare;
Elaborazione di manuali per l’autocontrollo nelle aziende di trasformazione delle carni, del pomodoro e del Parmigiano Reggiano
Studi sulla sicurezza e la qualità dei prodotti DOP e IGP dell’Emilia Romagna
Partecipazione a gruppi di lavoro regionali Area Integrazione Agricoltura e Sanità
Aggiornamento costante della parte legislativa del sito internet
Consulenza tecnica in materia di sicurezza alimentare per enti di formazione, centri di ricerca, enti camerali, associazioni di categoria ecc.
  
Dal 2002 al 2003  
Nome del datore di lavoro: Centro Ricerche Produzioni Animali S.p.A
Tipo di azienda o settore: Studi di ricerca, sperimentazione e divulgazione dei risultati nell’ambito del settore agroalimentare e ambientale
Principali mansioni e responsabilità:
Collaborazione al progetto finanziato dalla Regione Emilia-Romagna in base all’art. 8 LR 33/97 “Promozione dei sistemi di rintracciabilità per il settore agroalimentare”

Dal 2003 ad oggi Docente in corsi di formazione professionale per addetti del settore agroalimentare:
La rintracciabilità dalla filiera al consumatore. Agri 2000 Bologna
Rintracciabilità, autocontrollo e responsabilità del produttore. IRFATA Modena
Rintracciabilità e sicurezza alimentare. IFOA Parma
HACCP, igiene e sicurezza degli alimenti. AGRIFORM Bologna
Reg. UE 178/02 e rintracciabilità. CISITA Parma
Igiene degli alimenti, HACCP. CISITA Parma
Reg. UE 2073/05 e Reg. UE 2075/05. IFOA Parma
Pacchetto igiene e nuovi regolamenti europei. IFOA Reggio Emilia
Igiene degli alimenti e HACCP. DINAMICA Bologna
Igiene e manipolazione degli alimenti (ex libretto sanitario). Esselunga S.p.A
Merceologia e tecnologia di produzione dei salumi. Esselunga S.p.A
Merceologia e tecnologia di produzione del latte e formaggi. Esselunga S.p.A
Sicurezza alimentare. Master in Food Marketing e comunicazione d’impresa nell’agroalimentare, IV – V- VI -VII edizione; IFOA Reggio Emilia
Etichettatura degli alimenti. DINAMICA Bologna
Reg. UE 1924/06: claims nutrizionali e salutistici. IFOA Parma
Certificazioni volontarie per le aziende alimentari. IFOA Parma
HACCP, igiene e sicurezza degli alimenti. IFOA Parma
Merceologia e tecnologia di produzione dei salumi. COOP Estense
Merceologia e tecnologia di produzione del latte e formaggi. COOP Estense
Allerte alimentari, ritiro e richiamo del prodotto. IFOA Modena
La filiera del suino ed i salumi. San Patrignano Rimini
HACCP, igiene e sicurezza degli alimenti. San Patrignano Rimini
La filiera delle carni suine e dei salumi. DINAMICA Bologna
Valorizzazione delle carni bovine. DINAMICA Bologna
HACCP, igiene e sicurezza degli alimenti. DINAMICA Bologna

Dal 2003 ad oggi Relatrice ai seguenti convegni:
“Standard informativi per la rintracciabilità nelle filiere agroalimentari”. Qualimentaria, 21.11.03 Roma
“Standard informativi per la rintracciabilità di filiera”. Fieragricola Verona, 4.03.04 Verona
“Innovazione per la rintracciabilità e la logistica delle filiere agroalimentari”. AgriFood – Salone Internazionale del Prodotto di Qualità, 4.03.05 Verona
“Linee Guida per l’applicazione degli standard BRC ed IFS nelle industrie alimentari”. CCIAA Parma, 1.06.06 Parma
“Autorità competente e di controllo : quale?”. SICURA, 21.09.07 Modena
“Linee guida per lo svolgimento degli audit nelle aziende alimentari”. Cibus Tec, 17.10.07 Parma
“Sistema integrato per gli adempimenti obbligatori nel caseificio del Parmigiano Reggiano”. Cibus Tec, 18.10.07 Parma
“La qualità dei prodotti agricoli al centro della nuova PAC”. Dinamica, 17.05.10 Parma
“Gelati senza glutine – procedure attuate dalle aziende alimentari”. Sigep, 20.01.15 Rimini

PUBBLICAZIONI
Sistema Agroalimentare e Normazione. Alfonso Rossi, Valentina Moretti, Enrico Bussi. Econerre, Anno XI n°10, Ottobre 2004.
Fornire il cibo e garantire uno standard; Linee guida per l’applicazione degli standard BRC ed IFS nelle industrie Alimentari. Massimo Gelati, Pietro Baldini, Claudio Truzzi, Valentina Moretti, Veronica Lettieri. Ed. Edicta Ottobre 2005.
Linee guida per lo svolgimento degli audit nelle industrie alimentari. Massimo Gelati, Claudio Truzzi, Valentina Moretti, Veronica Lettieri. Ed. Edicta Ottobre 2007.
Sale negli alimenti, gli orientamenti dell’Unione Europea. Valentina Moretti. Pastaria N° 19; Pagg. 21-23, Gennaio 2010.
Requisiti per la commercializzazione delle carni bovine e suine. Andrea Zanlari, Massimo Gelati, Claudio Truzzi, Valentina Moretti, Ed. Camere di commercio d’Italia in coedizione con Maggioli Editore Gennaio 2011.